MONZA RESEARCH INSTITUTE

MONZA RESEARCH INSTITUTE

Il Monza Eni Circuit non è solo un simbolo dell’automobilismo sportivo mondiale, ma è anche luogo di ricerca, innovazione e sperimentazione tecnologica. Nel corso della storia, qui stati studiati e progettati il guard-rail (1955), l’asfalto drenante/autopulente (1999), il transponder in Radio Frequenza (1989) per l’identificazione dei veicoli e il controllo dei tempi di percorrenza e il CPE Casco Protettivo Elettronico (2009).

MRI Monza Research Institute è un polo socio-tecnologico che opera all’interno dell’Autodromo con l’obiettivo di aggregare le idee e di integrare le competenze per proporre alle Strutture Pubbliche e Private, nazionali e internazionali, soluzioni tecnologicamente avanzate e funzionalmente coerenti con la propria missione.
Nello specifico sono in fase di analisi, studio e sperimentazione delle piattaforme multifunzionali in settori quali:
– sicurezza stradale
– sicurezza sul lavoro
– sicurezza medica personale
– trasporti e mobilità sostenibile
– ambiente
– fonti energetiche alternative e sostenibili

 

La missione
MRI Monza Research Institute
persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e culturale e intende contribuire a sviluppare la ricerca, la formazione e l’informazione inerenti alle tematiche ambientali, la mobilità, le fonti e i vettori di energia sostenibili, la sicurezza sulle strade, sul lavoro e la sicurezza dell’individuo.

MRI, in collaborazione con Enti, Fondazioni e Istituzioni Universitarie, strutture culturali e professionali, private o pubbliche, italiane e straniere, incentra le sue attività sui seguenti temi:
– tecnologie efficienti ed efficaci che migliorino la qualità dell’ambiente
– definizione di nuovi paradigmi energetici
– analisi delle interrelazioni tra le attività umane e l’ambiente
– nuove forme di energia sostenibili
– sicurezza personale, sicurezza sulle strade e sicurezza sul lavoro
– road pricing, pollution reduce, gestione del traffico (anche in zone a traffico limitato), mobilità urbana ed extraurbana, trasporti.

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Tailor made by Eweb